Skip to content Skip to footer

I luoghi da non perdere

Luoghi di Lecco e dintorni da non farsi scappare

Quando ci si trova in una situazione così eterogenea come quella rappresentata da Lecco e dal territorio circostante, può non essere semplice selezionare la proposta giusta tra tutte quelle possibili.

Per tale motivo consigliamo un itinerario a tappe che raccoglie tredici luoghi di conclamato interesse, in città e nei dintorni, selezionati da un gruppo di ragazzi che hanno indicato le loro mete più attrattive.

Ce n’è davvero per tutti i gusti!
Chi vuole concedersi una passeggiata spensierata può puntare alla tappa del centro di Lecco e del suo lungolago, con la salita sul campanile della Basilica di San Nicolò (il cosiddetto “Matitone“) per godersi un’impareggiabile vista.

Sempre in centro è possibile approfondire la storia che lega la città al celebre autore dei Promessi Sposi, visitando Villa Manzoni, oppure raggiungere, poco più lontano, il grandioso parco di Villa Gomes, roccaforte della Scapigliatura lombarda. I più anticonformisti possono decidere di scoprire le opere della street art, mentre chi ha le gambe allenate avrà modo di visitare l’oscuro Castello dell’Innominato, sopra l’altura che domina Vercurago.

Per chi ama il lago, imperdibile la visita a Malgrate o ad Abbadia Lariana, magari per un giro in canoa o in battello o anche solo per stendersi al sole, mentre chi preferisce le escursioni non mancherà di ammirare il complesso romanico rappresentato dall’Abbazia di San Pietro al Monte, distante da Civate un’oretta di cammino.

Pratica guida pieghevole in formato tascabile realizzata in collaborazione con un gruppo di studenti della Secondaria di II grado che hanno individuato i luoghi più interessanti e adatti a un pubblico giovane.

Tappe:13Adatto a:TuttiShare