Skip to content Skip to footer

Il lago e le mele di San Nicolò

 16,00

Oltre alle montagne, l’altro grande protagonista del panorama lecchese è senza ombra di dubbio il lago.
È proprio quest’ultimo ad essere stato, in passato, un luogo cruciale per commerci, trasporto e battaglie. Grazie alla sua posizione e alla sua forma particolare, a Y rovesciata, rappresenta da sempre un crocevia tattico tra la Brianza e la Valtellina.
Oggi è noto in tutto il mondo per gli sport che si possono praticare sulle sue acque e per le meraviglie naturali e architettoniche che attraggono milioni di turisti da tutto il mondo.

COD: 9788890840456 Categoria: Tag: , , Product ID: 2377

Descrizione

Questa nuova avventura di Nino e Camilla, i protagonisti della collana Sulle orme dell’abate, si svolge navigando sul lago di Lecco in direzione Bellagio.
È proprio qui che i due ragazzi approdano, vivendo una storia magica (e un po’ fantastica) che fa loro capire l’importanza dell’amicizia e la bellezza della condivisione e dell’altruismo.
A vegliare su questo racconto, c’è la statua di San Nicolò: il patrono della città, che si festeggia ogni anno il 6 dicembre e che ricopre di stupore e magia i sorrisi dei bambini.
È tradizione, infatti, che proprio in questa giornata si distribuiscano ai più piccoli (e non solo) delle mele molto particolari, oggi addobbate con barba di cotone e un cappello di carta rossa, a voler simboleggiare un Santo il cui culto proviene addirittura dalla Turchia.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.300 kg
Autore

Edoardo Lavelli, Elena Crotta, Giorgio Spreafico, Mons. Franco Cecchin

Illustrazioni

Alessia Buffolo, Danilo Loizedda

Collana

Sulle orme dell'abate

Formato

17 x 24 cm

Anno

2013

Pagine

48

ISBN

9788890840456

Prezzo di copertina

16,00 €